La ricetta della domanica – III

 

Buongiorno a tutti,

oggi come ricetta della domenica vi propongo un bel dolce, una cheese cake non troppo complicata.

La ricetta l’ho trovata su una della tante riviste di cucina che mi piace leggere, ma ora non ricordo di preciso quale, forse “Cucina no problem”, ma non sono sicura…

 

Ingredienti:

350 g di ricotta

350g di formaggio spalmabile (tipo philadelphia)

Una stecca di vaniglia, ma va bene anche una bustina di vanillina

150g di zucchero

250g di biscotti secchi ( io ho usato gli Oro Saiva)

110g di burro

3 uova

 

Tritare i biscotti e mescolarli con il burro fuso, una volta ottenuto un impasto omogeneo stenderlo sul fondo di una teglia ( meglio se è una teglia a cerniera) e schiacciare bene con le mani per ottenere una base compatta.

In una terrina mescolare con le fruste elettriche la ricotta con il formaggio spalmabile, aggiungere lo zucchero e la busta di vanillina e poi le uova, una allo volta.

Spalmare la crema ottenuta sulla base di biscotti e burro e livellare il livello con un cucchiaio.

Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per circa un’oretta.

Far riposare la torta e tenetela in frigorifero per almeno 3 ore ( vi consiglio di farla il giorno prima così potrete servirla bella fresca)

Facile veloce e buonissima!

Fatemi sapere se provate a farla

 

Nico

collana di cerniere

 

 

In questo fine settimana, tra un impegno e l’altro, sono riuscita a ritagliarmi qualche ora per creare.

MI sono concentrata sull’utilizzo delle chiusure lampo o cerniere, come volete chiamarle.

No, non mi sono data al cucito, magari!

Ho utilizzato le cerniere per creare delle collane, tutto con l’aiuto della mia super pistola a colla a caldo ( non so come facevo prima di averla, la adoro!!!!)

I miei polpastrelli non sono molto contenenti, sono stati messi a dura prova e adesso qualora decidessi di fare una rapina le mie impronte digitali sarebbero MISSING…

Oggi riesco a mostrarvi solo una delle due collane, spero di riuscire a farvi vedere anche l’altra…

collana cerniere corta.JPG

Ho rivestito il retro con del tessuto in modo tale che indossandola non crei fastidio

collana di cerniere, girocollo fato a mano, bijoux fatti con ceniere, i capricci di nico

la parte che resta sul collo è formata conuna catena argentata in materiale anallergico, la lunghezza è quella del girocollo, volendo è possibile allungarla un pò su richiesta.

 

A presto

 

Nico

 

 

Marc Jacobs – braccialetti di plastica colorata

 

Ormai l’avranno capito anche i muri, quest’estate va il colore!!

Borse, abiti e accessori si accendono di tinte forti e fluo.

Marc Jacobs, che ci vede lungo, propone dei braccialetti di plastica coloratissimi e, cosa ancora più interessante, dal modico costo di 28 dollari, acquistabili on line.

 

 

images[4].jpg

rosa confetto

 

marc by marc jacobs Rubber Turnlock Stretch Bracelet.jpg

eccoli in tinte più sobrie

 

pulsera-marc-marcjacobs-02.jpg

particolare in metallo

 

 

I colori proposto sono molti, io adoro quello turchese!

 

Li trovo un’ottima idea come accessorio da portare in spiaggia, magari all’ora dell’aperitivo, portati in nuance con il costume o a contrasto, messi da soli o in accostamento con altri bangles…

Accessori griffati si, ma che rispettano il nostro portafogli.

A voi piacciono?

 

Nico

New in Artesanum

 

Buongiorno a tutti e buon venerdì!

Oggi faccio solo un salto veloce per salutarvi e per dirvi che sul mio e-shop su ARTESANUM sono disponibili nuovi “Capricci”!

Come vi avevo comunicato al momento dell’apertura del mio negozio on­-line, I CAPRICCI DI NICO,  continuerò ad inserire nuovi bijoux, quindi ogni tanto fateci un salto, potreste trovare sempre delle novità.

Vi ricordo anche che tutte le mie creazioni sono pezzi unici, ma è possibile replicarle con qualche modifica o creare un “Capriccio” su misura per voi!

A presto

 

Nico

CONVIVIO – MILANO 8/12 GIUGNO

 

Lo so, per fare shopping una buona ragione la troviamo sempre… però io oggi ve ne consiglio una veramente valida.

A Milano, in fiera City, dall’8 al 12 giugno, c’è CONVIVIO!

Probabilmente molte di voi sanno già di cosa sto parlando, ma per quelli che ancora non lo conoscono ecco un estratto dal sito ufficiale che spiega cos’è questo evento e il progetto che ne è alle spalle:

“Convivio (Fieramilanocity 8-12 Giugno 2012) è la più importante Mostra-Mercato italiana a scopo benefico con l’obiettivo di raccogliere fondi a favore di ANLAIDS, Associazione Nazionale per la lotta contro l’AIDS.

ANLAIDS, Sezione Lombarda, da oltre vent’anni è attiva sul territorio e opera senza sosta a favore di ricerca e prevenzione, fornendo assistenza socio-sanitaria, sostegno psicologico e professionale tenendo viva l’allerta sul problema della diffusione di un virus che ancora oggi conta una media di 4500-6000 nuove infezioni all’anno e interessa tutti gli strati sociali e tutto l’arco della vita sessuale attiva.

Molto più di un semplice evento di beneficenza, Convivio rappresenta un lungo cammino di solidarietà che nasce nel 1992 da un’idea di Gianni Versace, insieme a Gianfranco Ferrè, Giorgio Armani e Valentino, per arrivare fino ad oggi.
Accanto ai grandi nomi degli stilisti di fama internazionale, anche quest’anno sono tantissime le aziende di moda, design e servizi che hanno aderito all’iniziativa donando i loro prodotti che, durante la manifestazione, sono venduti al 50 % del prezzo di listino.”

Io credo di riuscire a farci un salto sabato pomeriggio.

L’ingresso è gratuito e la possibilità di fare acquisti griffati con uno sconto pari  anche al 50% , per di più sapendo che il ricavato sarà devoluto a fin di bene, mi sembra un ottimo incentivo!

A presto

Nico

 

VOGLIA DI ESTETE – VOGLIA DI OCCHIALI DA SOLE!

 

Siamo al 6 di giugno, spero che l’estate finalmente si decida ad arrivare ed a restare stabilmente con noi.

Come ogni inizio estate parte la mia caccia ad uno degli accessori  più indispensabili per la bella stagioni: gli occhiali da sole!

Io adoro quelli vintage, stile anni 50, un po’ da gatta che fa tanto sexy ( magari fossi nata in quegli anni… con la mia fisicità avrei fatto faville) .

Di solito li cerco nei mercatini Vintage, uno tra tutti quello che si svolge l’ultima domenica del mese sul Naviglio Grande a Milano.

 L’anno scorso ho fatto un super affarone, spero di potermi ripetere anche quest’anno!!!

Mi piacerebbe trovarne un paio con la montatura nei toni del blu o del verde, magari anche un po’ luccicosi, lo sapete vero che io amo le cose luccicose, e con le lenti belle scure.

Intanto ho cercato ispirazione sul web, ecco tre modelli vintage che mi piacciono parecchio.

 

 

nikita-173.jpg

da gatta, anni ’50

 

 

 

occhiali_Vintage.JPG

con la montatura verdina

 

!Bhq7z1gBmk~$(KGrHqIH-CgEsKv4I3lpBLKQGtGf4g~~_35.jpg

con le lenti sfumate

 

E poi vi mostro anche questi, diciamo un finto vintage, sono della collezione Prada di quest’anno, ma è innegabile che facciamo molto anni 50, riprendono i fari delle vecchie auto americane a mio avviso.

 

 

occhiali da sole prada 2012

firmati Prada, finto vintage

 

 

 A vederli così li adoro, poi però dovrei capire come mi stanno e , fattore non meno importante, quanto costano considerando che in questo periodo non navigo nell’oro.

Spero di riuscire a scovarne un modello simile ma low cost!

 

A presto

 

Nico

ACQUISTI ON LINE – PERLE & CO

 

Non so se ve l’ho già detto, io non amo particolarmente fare acquisti via internet…

Preferisco girare per i negozi, toccare, provare, interagire perfino con le commesse più perfide e poi uscire con il mio bel sacchettino alla mano.

Che sia un capo di abbigliamento o il necessario per creare i miei bijoux le mie abitudini di solito non cambiano.

Di recente però ho scoperto un sito fantastico dove si può reperire materiale carinissimo e particolare che nei negozi dove solitamente mi fornisco non trovo.

Il sito in questione si chiama PERLE & CO., forse qualcuna di voi lo conosce già.

Mi sono innamorata di queste perle in ceramica, devo assolutamente averle!

Immagino già le collane che potrebbero nascere con questi fantastici materiali…

 

310486500-moyen[1].jpg

verde e giallo

 

835889450-moyen[1].jpg

Marmorizzata nei toni del viola

 

1611483823-moyen[1].jpg

Verde e grigio

 

 

Qualcuna di voi ha già fatto acquisti si questo sito?

Avete consigli da darmi?

 

A presto

 

Nico

PRIMADONNA – SCARPE CHE PASSIONE

 

Sono malata di scarpe!

Non è un’esagerazione, è un dato di fatto.

Dicono che quando uno ha una dipendenza il primo passo per vincerla è ammettere con se stessi di averla… bè con la mia ossessione per le scarpe non ha funzionato.

Potrei passeggiare per Corso Buenos Aires, famoso centro nevralgico dello shopping milanese, con sacchetti colmi di nuove paia di scarpe, ed io, comunque, mi fermerei lo stesso a guardare le vetrine dei negozi di calzature.

E’ Più forte di me, non riesco a resistere…

Per di più da circa un mese, proprio in corso Buenos Aires, all’altezza della fermata della metro Lima, hanno aperto un nuovo negozio di scarpe “PRIMADONNA” e io ieri ci sono entrata per la prima volta.

Voi non potete capire, per chi come me adora la scarpe, questo è un posto di perdizione!!!

Vi mostro solo alcuni modelli di cui mi sono innamorata ( va be il mio amore per questi accessori è un po’ effimero, mi innamoro facilmente del modello successivo… per fortuna con gli uomini sono più fedele).

Iniziamo con le ballerine

 

phpThumb_generated_thumbnailjpgCAA9LFOK3.jpg

Leopardate ma con colori fluo

 

phpThumb_generated_thumbnailjpgCAXPTD9Y5.jpg

Con fiocco

 

 

Passiamo ai tacchi

 

 

phpThumb_generated_thumbnailjpg.jpg

multicolor

 

phpThumb_generated_thumbnailjpgCA1R1KVF8.jpg

beige e nere con fiocco

 

E per finire… nonostante io non le ami molto perché mi sembra che con il mio fisico non mi slancino, ecco a voi le zeppe, le regine dell’estate.

 

phpThumb_generated_thumbnailjpgCAN0HCCX2.jpg

 

 

Ditemi che non sono l’unica con la fissa delle scarpe…

 

Nico